Stefano De Caro eletto presidente del Pdr di Licata

- in Politica
840
@Paolo Picone

Licata, ore 9:13 – Il Pdr, Patto dei democratici per le riforme ha un direttivo licatese. Si è tenuta a Licata, l’assemblea del partito alla presenza delle più alte cariche: il presidente, on. Salvatore Cardinale, il Segretario regionale, On. Michele Cimino, il segretario provinciale Paolo Ferrara. L’assemblea conferma segretario a Licata, Sebastiano Costanza. Dal dibattito arriva il si alla costituzione del nuovo direttivo, ecco le cariche: presidente: Stefano De Caro, vice Presidente: Veronica Vicari, responsabile rapporti con l’esterno: Gino Farruggio. Il presidente, on Cardinale si dice soddisfatto per il “taglio del nastro” del Pdr a Licata: “ Oggi è un giorno importante, il nostro partito si costituisce come direttivo in una città come Licata, di sicuro tra le più importanti della Sicilia meridionale ma anche tra le più trascurate. Una cittadina con il mare, e aziende agricole di importanti dimensioni non può essere periferia ma deve ricoprire un ruolo centrale. Il nostro impegno, sul territorio sarà massimale per risollevare le sorti di questa comunità.”.  Arrivano le dichiarazioni del neo presidente cittadino, Stefano De caro, consigliere comunale in carica: “ Non nascondo la mia emozione per questo riconoscimento, è un onore ma anche un onere. Ringrazio i vertici del Partito per la fiducia riposta nei miei riguardi. Sono licatese, ho deciso di vivere qui e far crescere qui i miei figli. Credo nella politica sana e costruttiva, la mattina mi alzo e vado a lavorare, conosco il significato del termine sacrificio, sudore e fare i conti alla fine del mese. Così come conosco benissimo, per viverle ogni giorno, le problematiche delle svariate categorie produttive che operano in città. Il mio impegno è per la città, solo per la città. Se Licata cresce cresco anch’io perché anch’io vivo a Licata. Le nostre priorità saranno incentrate sul lavoro, famiglia e legalità”. Esterna compiacimento anche il segretario regionale, on Michele Cimino, “ Felice di avere ritrovato un caro amico come Pino Montana e mi complimento con il coordinatore Sebastiano Costanza per aver saputo coinvolgere tante care professionalità che sapranno contribuire alla crescita sociale ed economica della meravigliosa Licata”. Il partito conferma l’adesione al progetto politico del candidato sindaco, Giuseppe Montana, uomo di indiscutibile spessore morale, figlio della politica del fare e non delle promesse da campagna elettorale. Uomo da anni a fianco di chi lavora e suda ogni giorno.