Rigettato l’appello per Civilleri, squalifica aumentata fino a tutto il 2019

- in Sport
1271

Arriva un altro macigno in casa Licata, a niente è valso il viaggio palermitana del presidente Scimonelli per il ricorso di Civilleri. Niente sconto di pena, anzi, al calciatore gialloblù è stata aumentata la squalifica in prima istanza sino al 30/09/2019 ora prolungata fino al 31/12/2019 dopo che il giudice ha esaminato l’appello del Licata e le relazioni di arbitro, assistenti e questura di Agrigento, decidendo di  rigettare il ricorso ed anzi di prolungare la squalifica di Civilleri. Ora al sodalizio licatese non resta che affacciarsi sull’imminente finestra di mercato alla ricerca di almeno un sostituto del forte centrocampista palermitano.