Isotype

           

Nino Spoto si congratula con il neo eletto vice presidente Avarello

Agrigento, ore 18:11 Congratulazioni al nuovo Vice Presidente Carmelo Avarello sono state espresse da Nino Spoto, rappresentante dei Comunisti Italiani in Consiglio Provinciale. “La sua elezione costituisce un riconoscimento delle doti di onestà e capacità di cui ha ampiamente dato prova in questi quattro anni in Consiglio Provinciale. Sono certo che, in questo ultimo anno del Consiglio Provinciale, il Vice presidente Carmelo Avarello svolgerà l’alto incarico circondato dall’affetto e dalla stima di tutta l’assemblea, collaborando con la Presidenza del Consiglio e con l’amministrazione per il rilancio del territorio provinciale”.

Condividi:
  • Print this article!
  • Turn this article into a PDF!
  • E-mail this story to a friend!
  • RSS
  • Facebook
  • MySpace
  • Live
  • OKNotizie
  • Twitter
  • NotizieFlash
  • MSN Reporter
  • Diggita
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • PubblicaNews
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Segnalo
  • Technorati
  • Fai.Info

Lascia un Commento

sabato 04 gennaio 2014 00:41
Se il contenuto di questa PAGINA è di tuo gradimento allora clicca qui

_____

I NOSTRI GIORNALI:
Ultimi Commenti
  • emanuele: Non mi capita mai di fare commenti sui blog che leggo, ma in questo caso faccio un’eccezione, perché...
  • dario: Avete un gran bel blog qui! Sareste disponibili per uno scambio di post? parlo di guest blogging… ho un...
  • ROSALIA: Rosalia Siamo emigrati da 44 anni e x 2 settimanè d`estate dobbiamo pagare tanti soldi io penso,che il...
  • Bolzoni Pierluigi: Complimenti ai cittadini che hanno trovato la forza di reagire contro lo strapotere di vodafone...
  • Rosario Cambiano: Caro commissario Terranova, ma alla fine nell´articolo non si capisce che cosa ha fatto il Sindaco...

CRONACA
Previsioni Meteo

Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di licatanotizie.net  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.wikio.it