Palazzo Gondar pericoloso: il sindaco scrive all’ex Provincia

- in Rubriche
1264
@Paolo Picone

palazzo gondarLICATA. Con una nota indirizzata al Commissario Straordinario del Libero Consorzio dei Comuni di Agrigento, Marcello Maisano, il Sindaco, Angelo Cambiano, ha chiesto il ripristino dell’edificio di Piazza Gondar e delle strade provinciali ricadenti nel nostro territorio comunale.  Nella nota si evidenzia che “l’edificio di proprietà di codesta Provincia sito in piazza Gondar, rappresenta un doppio pericolo: sia per le precarie condizioni strutturali e le continue cadute di calcinacci, che per le precarie condizioni igienico – sanitarie”.  Si evidenzia, inoltre, che “tutte le strade provinciali, con particolare riferimento alle strade più frequentate, necessitano di accurata manutenzione e del ripristino di tutte quelle situazioni di precarietà, al fine di garantire la sicurezza di automobilisti e fruitori”. In particolare, sono state attenzionate la strada provinciale 67, una delle più frequentate poiché importante collegamento con la spiaggia di Mollarella, e la zona residenziale Montagna.

Per le motivazioni espresse nella nota, il Sindaco Cambiano, ha pertanto chiesto al Commissario Straordinario del Libero Consorzio dei comuni di Agrigento, di intervenire con urgenza.