Mazara-Licata: titolo campione d’inverno cercasi

- in Calcio
651

Alta, altissima, la posta in palio domani al Nino Vaccara di Mazara del Vallo. Sarà una partita molto combattuta che vedrà in scena due squadre alla ricerca di certezze. I gialloblù di Campanella, riassaporato il gusto della vittoria, dovranno fare bottino pieno non soltanto per concludere in testa il girone di andata, ma anche per ritrovare quelle certezze che si erano un po’ affievolite nell’ultimo periodo. Di contro, la squadra dell’ex Tarantino, vorrà continuare a lottare e a conquistare punti per non staccarsi dal treno delle prime posizioni. Il Licata arriva all’appuntamento con la coperta decisamente corta non potendo disporre di Cappello e Convitto squalificati, mentre l’ex della gara Favero ha lasciato il club. Tante partenze nel mercato di dicembre anche per il Mazara che potrebbe però presentare in campo qualche novità. Un campo ostico quello dei canarini per il Licata che negli impegni di campionato, dagli anni ’50, ad oggi, è riuscito soltanto l’anno scorso ad ottenere il successo in questa difficile trasferta per la prima volta.

MAZARA – LICATA

Precedenti al Nino Vaccara:

7 vittorie Mazara
5 pareggi
1 vittoria Licata

Ultimo precedente: Mazara – Licata 0-3 (2017/18)

Squalificati: Cappello, Civilleri, Convitto (Licata).

Ex: Concialdi, mr. Tarantino (Mazara); Cantavenera, Maltese (Licata).

Fonte: Licata Calcio News FB