Manifestazioni in città, ecco come cambia la viabilità

- in Attualità
767

Ordinanza per la disciplina del traffico veicolare emanata dal Comando di polizia municipale

Giornate intense di manifestazioni di vario genere attendono il centro abitato di Licata, dal 27 maggio al 2 giugno, e per le varie occasioni il Comando di polizia municipale ha emanato un’ordinanza per la disciplina del traffico veicolare.

Il 27 maggio divieto di sosta con rimozione in piazza Progresso, dalle 9, fino al termine della manifestazione. Istituzione del divieto di transito al passaggio della passeggiata in bicicletta, non agonistica, organizzata dall’Aido ,dalle 9 fino al termine della manifestazione, secondo il seguente percorso: piazza Progresso, corso Vitt. Emanuele, piazza Elena, via S. Andrea, via Donna Agnese, via Principe di Napoli, via Marianello, via Principe di Napoli, via Castello, Corso Argentina, via Egitto, via Mogadiscio, piazza Linaress, Corso Serrovira, via De Pasquali, via Mazzini, Via Campobello, via Incandela, via Portaluni, via Cannarella, via Palma, corso F. Re Capriata, corso Roma e conclusione in piazza Progresso.

E ancora veicoli partecipanti al raduno di autovetture del “Duster Club Sicilia”, autorizzati a sostare all’interno dell’area pedonale di piazza Sant’Angelo, dalle 10 fino al termine della manifestazione.

Divieto di transito e di sosta con rimozione, in piazza S. Angelo, per il 31 maggio, dalle 9 fino al termine della manifestazione conclusiva del corso di strumento musicale indetto dall’istituto comprensivo “F. Girgio”; divieto di transito e di sosta con rimozione, in corso Argentina, nel tratto tra la via Castello ed il varco doganale dell’area portuale, per il 2 giugno, dalle 14 fino al termine della manifestazione “Etna Sprint”.

 Infine, divieto di transito e di sosta con rimozione, in corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra la piazza Elena e la piazza Duomo, per il 2 giugno, dalle 17 fino al termine della manifestazione.