Licata, salta la panchina di Galfano. La piazza chiede ad alta voce il ritorno di Napoli

- in Calcio
2921

E’ costata cara l’ennesima sconfitta ad Angelo Galfano, da poche ore esonerato dalla guida tecnica del Licata. La terza sconfitta interna, la seconda con il Mazara, ha fatto saltare il banco in casa gialloblù con l’inevitabile decisione da parte della dirigenza di sollevare dall’incarico l’allenatore marsalese.
Dirigenza chiusa e riunita al Liotta nel dopogara, voci di corridoio danno Capodicasa ed Anastasi come probabili sostituti, difficilmente il beniamino di casa Tommaso Napoli che nonostante i favori della piazza non è benvisto dalla dirigenza licatese dopo il rifiuto da parte del tecnico cosentino quando fu chiamato a sostituire Pardo nelle ultime quattro gare della stagione precedente.