Evasione dai domiciliari e droga: nei guai Salvatore La Rocca

- in Cronaca
3788
@Paolo Picone

LICATA – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Licata, nel corso di un servizio di pattuglia, traevano in arresto in flagranza di reato, Salvatore La Rocca, 38 anni, disoccupato licatese, in atto sottoposto alla pena alternativa della detenzione domiciliare, poiché responsabile del reato di evasione. In particolare i Militari dell’Arma, nel transitare dalla centralissima Via Montebello, notavano il 38enne licatese mentre si trovava a piedi fuori dalla propria abitazione, violando con tale condotta la misura cautelare cui era sottoposto. A quel punto i Carabinieri bloccavano ed ammanettavano il disoccupato licatese per condurlo presso la Caserma dei Carabinieri di Licata. La Rocca, inoltre, sottoposto a perquisizione personale dai Militari, veniva trovato in possesso di 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, che deteneva illegalmente per uso personale, celati nella tasca dei pantaloni. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.