Deve scontare una pena residua: arrestato Angelo Castagna

- in Cronaca
1106
@Paolo Picone

Angelo CastagnaLICATA. La Polizia, in esecuzione dell’ordinanza di revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento – Ufficio Esecuzioni Penali – ha arrestato Angelo Castagna, 58 anni, licatese in quanto deve scontare la pena di due anni, un mese 26 giorni di reclusione, poichè riconosciuto colpevole dei reati di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti per fatti commessi a Licata nel dicembre del 2011. Dopo le formalità di rito, gli agenti del locale Commissariato associavano CASTAGNA presso la casa circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorità giudiziaria.