COLORE AUTUNNO INVERNO 2015/16: BIONDO ICE PER TUTTI GLI HAIRSTYLES

- in Curiosità
2681

Durante i mesi autunnali spopolerà il nuovo biondo Ice, una nuance chic che si adatterà ai tagli capelli corti e medi

Per la prossima stagione autunno inverno 2015-2016 gli esperti della moda capelli puntano alle tonalità fredde del biondo. Se per i castani saranno, principalmente, le tonalità calde a fare da padrone, per quanto concerne i biondi spopoleranno quelli nordici e chiarissimi, che somigliano al celebre granny hair, i riflessi argentati tanto in voga l’anno scorso. Le tendenze parlano di biondi glaciali, da abbinare a tagli corti come pixie cut, oppure a bob o a mezze lunghezze ultra chic.

Tendenze capelli per la stagione autunnale, i colori alla moda sono quelli Ice

I castani caldi, che si sposano bene con le foglie autunnali e i colori dei paesaggi, restano un must per chi sceglie di cambiare colore di capelli. Tendenza del tutto sovvertita quando parliamo di biondi. Una delle tinte più amate in assoluto resta il gold, gettonato ad ogni stagione nelle sue più varie sfumature. I trend del prossimo autunno inverno 2016 mettono in primo piano l’Ice Blond, quel biondo chiaro e dall’aspetto tanto nordico che sta bene, soprattutto, alle donne con la pelle molto chiara. A sfoggiare questa tonalità sono state alcune celebrities come Michelle Williams e Kim Kardashian, che hanno scelto questo biondo light per dare risalto al viso e alla carnagione. Insieme all’ice blond sarà ancora permesso sfoggiare il biondo platino ed altre sfumature un po’ più scure come il bronde, che regge anche in autunno, il biondo fragola e il biondo California.

I tagli più belli da abbinare all’Ice Blond

Ci sono numerosi tagli da poter associare al biondo ghiaccio. Uno su tutti è il pixie cut con riga spostata e grande ciuffo di lato. Anche il caschetto un po’ bombato o quello liscio si adatta al biondo ice, che però da il meglio di sé sui tagli alla maschietta, che risaltano il volto e lo mettono in primo piano grazie a questa tinta forte e sensuale. Suicapelli lunghi sarebbe meglio evitare questa colorazione così vistosa e rimanere ancorati a quelle nuance un po’ più soft e calde. Volendo il biondo ghiaccio lo possiamo abbinare anche alle medie lunghezze: long bob o wavy bob e persino al nuovissimo taglio shag, che ha fatto molto parlare di sé durante i mesi estivi.