Al via la fiera di Sant'Angelo. Stand e bancarelle in centro città

- in Eventi
1237
@Paolo Picone

LICATA. Torna la tradizione della fiera di maggio. Da stamattina il centro storico si trasforma in un grande mercatino rionale, un appuntamento che i licatesi non vogliono assolutamente perdere. Fino al 6 maggio quindi si potrà fare shopping lungo il centro della città. Il Commissario Straordinario Maria Grazia Brandara, ha predisposto il piano di emergenza per la festa di S. Angelo, Patrono della Città, in programma fino al 6 maggio.  Il piano predisposto dal Dipartimento Urbanistica – Gruppo di Protezione Civile, ha l’obiettivo di disciplinare le attività di assistenza e salvaguardia alla popolazione in occasione delle festività, agendo secondo le modalità organizzative- operative ed informative previste nello stesso. Le zone coinvolte dal piano, sulle base degli ambiti interessati dalle celebrazioni e dalla varie manifestazioni, sono quelle identificabili con la viabilità principali del vecchio centro storico e della aree ad esso adiacenti.  Il piano prevede, tra l’altro, l’istituzione di vie di fuga, dove sarà vietato transitare e parcheggiare, dalle ore 00,00 alle 24,00 dei giorni 3 – 4 – 5- e 6 maggio, l’individuazione delle vie dove, nello stesso periodo e per lo stesso orario, saranno vietati anche la sosta e la fermata prevede, altresì, posti di blocco per la regolamentazione dei flussi di traffico in funzione; e l’istituzione di presidi di controllo e di assistenza garantiti dal personale delle associazioni di volontariato. Sempre ai fini della tutela della sicurezza pubblica, il personale degli uffici tecnici comunali diretti da Vincenzo Ortega, effettuato una verifica dei prospetti degli immobili ricadenti lungo le vie che saranno interessate dalle varie manifestazioni previste dal programma dei festeggiamenti. Rivoluzionato anche il traffico. La principale modifica riguarda il senso di marcia in via Mazzini che da direttamente sul ponte sul fiume Salso.