A testa alta invita gli elettori a denunciare il voto di scambio

- in Politica
904
@Paolo Picone

LICATA. “Non andare alle urne con le mani legate. Segnala alle Forze dell’ordine gli episodi di voto di scambio e controllo del voto, di ricatto occupazionale, di minaccia o di ritorsione di cui sei vittima o testimone”. E’ l’appello che l’associazione “A testa alta” di Licata ha rivolto a tutti gli elettori. “Vota liberamente. Non cedere ai ricatti o alle promesse di favori”.